Cloud computing

Con i servizi di Cloud Computing, i dati non vengono memorizzati sul PC o sul server aziendale, ma in rete, nella cosiddetta “nuvola”.

In questo modo, se si guasta il computer, non si rischia di perderli, perché questi sono conservati altrove.

Inoltre, c'è il vantaggio che è possibile accedere ai dati da qualsiasi postazione e/o dispositivo. Basta una buona connessione a Internet.

Fin qui è tutto molto bello, ma i servizi di Cloud Computing che vengono oggi offerti hanno tutti lo stesso handicap:

LA GESTIONE È LABORIOSA ED È TUTTA SULLE SPALLE DELL’UTENTE.

Prima di scegliere un servizio di Cloud Computing, le domande da porsi sono:

Quale servizio scegliere?

  • Come si attiva?
  • Come si accede ai dati?
  • Dove risiedono i dati?
  • I dati vengono salvati?
  • Qual è la procedura di ripristino?
  • Come si interrompe la sincronizzazione sui dispositivi di uso non esclusivo?
  • I dati sono nell'Unione Europea? (alcune tipologie devono esserlo per legge!)
  • Si devono installare programmi?
  • I dati sono visti da tutti i tipi di dispositivi (iOS, Android, Microsoft, Linux...)?
  • Eccetera, eccetera, eccetera.

 Tutte queste domande, e molte altre, sono a carico degli utilizzatori del servizio, che spesso non si rendono conto dei rischi, civili e/o penali, che questa soluzione può comportare.

Il servizio IDEM di Cloud Computing, al contrario, è un servizio “chiavi in mano”, che comprende la completa gestione del server, degli utenti, del backup e del restore e di tutto quello che implica questo nuovo sistema di gestione dei dati.

Non solo. IDEM, grazie ai suoi Privacy Officer certificati TUV, si preoccupa anche che il servizio offerto sia a norma D.Lgs 196/03, e questo fa definitivamente la differenza.

Per capire quale servizio sia opportuno per la vostra azienda, IDEM effettua uno studio, senza oneri, alla fine del quale viene consegnata una relazione in cui si vede cosa implementare. Ci sono due tipi di servizio:

  • DAAS (Data As A Service) ovvero un sistema che conserva i dati e li mette a disposizione tramite un sistema protetto e cifrato. In questo modo si possono archiviare Documenti, tabelle Excel, Immagini, Video, Disegni, Backup e qualsiasi altro tipo di file a cui si può accedere come se fosse residente su un disco locale.

  • SAAS (Software As A Service) ovvero un sistema di tipo DAAS, che però consente l’uso dei dati, o di parte di essi, tramite un software installato direttamente nella nuvola. In questo caso l’analisi è leggermente più complessa in quanto bisogna verificare esattamente come far funzionare il software. Se non è già predisposto per il web, potrebbe essere necessario riconvertirlo.

Alcune caratteristiche:

  • Cartelle visibili o invisibili per ogni utente/gruppo
  • Accesso tramite credenziali sicure e certificati
  • Dati crittografati
  • Permanenza dei dati in un paese UE
  • Disponibilità dei dati 24/7
  • Backup e Restore automatizzati
  • Assistenza on-line
  • [SAAS] Installazione del linguaggio scelto (PHP, Python etc.)
  • [SAAS] Conversione dati